La zuppa della Bontà

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017, i volontari di Progetto Arca scenderanno in piazza per offrire, a fronte di una piccola donazione, la zuppa della Bontà a tutti coloro che desidereranno portare in tavola un piatto speciale per i propri cari e, insieme, offrire un aiuto alle persone senza dimora.

Un prodotto, la zuppa, scelto per il suo forte valore simbolico: alimento ricco di nutrienti, sano, alla portata di tutti e perfetto per rifocillare e dare ristoro a persone che raramente, vivendo in strada, hanno la possibilità di consumare un pasto caldo.

Presso i banchetti presenti nelle principali piazze italiane sarà possibile scegliere fra tre gustose varianti di zuppe confezionate, prodotte dall’azienda Pedon.
Grazie ai fondi raccolti, potremo distribuire pasti caldi a persone senza dimora durante il periodo invernale.

Progetto Arca: il primo aiuto, sempre

Da più di vent’anni Fondazione Progetto Arca offre aiuto e sostegno a persone senza dimora, famiglie in grave difficoltà, anziani che vivono sotto la soglia della povertà, persone con dipendenze da alcool e sostanze, rifugiati e richiedenti asilo, al fine di produrre cambiamento e integrazione sociale.

Solo nell’ultimo anno abbiamo offerto oltre 630 mila notti al riparo e più di 2 milione di pasti. Più di 82 mila persone hanno ricevuto il nostro aiuto. 


Le zuppe della Bontà